Lo chiamavano Bulldozer

Lo chiamavano Bulldozer

Lo chiamavano Bulldozer è uno dei tanti film italiani che hanno visto grande protagonista l’indimenticato Carlo Pedersoli alias Bud Spencer. Una pellicola prodotta da Elio Scardamaglia nel 1978 con la regia di Michele Lupo ed una sceneggiatura scritta da Marcello Fondato e Francesco Scardamaglia. Tra gli altri protagonisti del film spiccano l’attore tedesco Raimund Harmstorf ed il romano Ottaviano dell’Acqua.

La trama del film Lo chiamavano Bulldozer

Bulldozer, ex campione di Football Americano, dopo aver misteriosamente ed improvvisamente abbandonato le scene della NFL si ritrova ad essere capitano di una piccola barca che attracca a Marina di Pisa in Toscana. Alle prese con un problema con il motore si rivolge all’officina della base americana per averne il giusto pezzo di ricambio. Qui ritrova un suo vecchio avversario, il sergente Kempfer, con il quale sembra avere un conto in sospeso. Il sergente gli mette i bastoni tra le ruote non permettendogli di avere il pezzo di ricambio e di fatto portandolo ad accettare una sfida apparentemente impossibile: dovrà allenare una squadra di giovani italiani neofiti in quanto a Football, in una sfida con la rappresentativa dell’esercito americano. La sfida sarà ritenuta vinta se la squadra degli italiani allenata da Bulldozer riuscirà a fare almeno un punto. Questa, tra scazzottate varie, sarà l’occasione per Bulldozer di rimettere il casco a distanza di anni e chiudere i conti con il mondo del Football una volta per tutte.

Scheda riassuntiva del film Lo chiamavano Bulldozer

Titolo originale: Lo chiamavano Bulldozer
Cast completo e ruolo: Bud Spencer (Bulldozer), Raimund Harmstorf (Sergente Kempfer), Ottaviano dell’Acqua (Gerry), Marco Stefanelli (Tony), Joe Bugner (Orso), Enzo Santaniello (Tojo)
Regia: Michele Lupo
Sceneggiatura: Francesco Scardamaglia, Marcello Fondato
Genere: Commedia
Anno di produzione: 1978
Durata: 110 minuti
Costi di produzione: ND
Ambientazione scene: Marina di Pisa in Toscana
Musiche: Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Scenografia: Osvaldo Desideri
Trailer del film Lo chiamavano Bulldozer (scena finale)
Curiosità: uno dei film più divertenti di Bud Spencer tra quelli in cui non ha condiviso lo schermo con Terence Hill. Tra le scene più amate quella del barbiere omertoso, si fa per dire.
Prossima messa in onda in televisione: lunedì 22 gennaio 2018 alle ore 21:10 su Rete 4 (disponibile la diretta streaming)

Fotogallery del film Lo chiamavano Bulldozer


PER RESTARE AGGIORNATO SEGUICI SUI SOCIAL CLICCA SU MI PIACE


Chiudi il menu