In fuga per mia figlia

In fuga per mia figlia

In fuga per mia figlia (Gone) è un film televisivo del 2011 di genere giallo – thriller realizzato in Canada sotto la regia di Grant Harvey con soggetto e sceneggiatura di Ron Oliver. I principali protagonisti sono Molly Parker, Lochlyn Munro e Susan Hogan.

In fuga per mia figlia | Film | La trama

Amy è una donna che ha dovuto subire una serie di violenze che di fatto hanno portato alla fine del proprio matrimonio. Ora la vita di Amy è tutta concentrata sulla figlia Emily e sulla propria professione di medico. Una ritrovata serenità e tranquillità che dura molto poco in quanto, un giorno, la propria figlia sembra essere scomparsa nel nulla. I sequestratori si fanno sentire poco dopo chiedendo in cambio della liberazione della figlia, l’uccisione da parte di Amy di un suo paziente. Per nulla interessata a sottostare al ricatto, la donna inizia delle personali indagini che la portano a scoprire un intrigo che chiama in ballo diverse personalità della propria città.

In fuga per mia figlia | Film | Scheda riassuntiva

Cast: Molly Parker (Amy), Lochlyn Munro (David), Susan Hogan (Louise), Natasha Calis (Emily), Venus Terzo (Paula), Adrian Holmes (Duncan)
Regia: Grant Harvey
Titolo originale: Gone
Anno: 2011
Durata: 86 minuti
Genere: Thriller
Curiosità: Il film In fuga per mia figlia è stato prodotto dalla Pitchblack Pictures in collaborazione con la Daniel L. Paulson Productions. Il regista Grant Harvey è anche un ottimo interprete: ha recitato nei panni di Jackson nel film Ricordi Spezzati e di Connor in Ossessione fatale. Invece, l’attore Lochlyn Munro ha recitato nel ruolo di Flynn nella pellicola Natale con l’ex e di Phil in Dove rimane il cuore.
Prossima messa in onda televisiva del film: giovedì 1 marzo 2018 ore 14:15 su Tv8 (disponibile diretta streaming)


PER RESTARE AGGIORNATO SEGUICI SUI SOCIAL CLICCA SU MI PIACE
Chiudi il menu